M 16   NGC 6611   Nebulosa Aquila

E' una grande regione di H II visibile nella costellazione della Coda del Serpente; è formata da un giovane ammasso aperto di stelle associato ad

una nebulosa a emissione composta da idrogeno ionizzato. Contiene alcune formazioni molto conosciute come i Pilastri della Creazione, lunghe

colonne di gas oscuro originate dall'azione del vento stellare delle stelle che compongono l'ammasso centrale, stelle supergiganti blu molto calde e brillanti.

AR: 18h 18m 48s   Dec: -13° 49'

Distanza: 5700 AL

Magnitudine apparente: 6,0

Dimensioni: 7,0'


Telescopio o obiettivio di guida:Sky-Watcher ED 80/600

Camera di guida:Atik 16 IC-S

Software:Maxim DL ,  PixInsight

Filtro:Optec H-Alpha 8nm

Accessorio:Optec TCF-S

Date:13 Agosto 2014

Pose:Optec H-Alpha 8nm: 7x1200" -30C bin 1x1

Integrazione: 2.3 ore


Date: 07 Luglio 2021, iTelescope , Siding Spring - Australia

Pose: 24x600"

Telescopio: Planewave 20" (0.51m) CDK Corrected Dall-Kirkham Astrograph

CCD: FLI Proline 16803

Montatura: Paramount PME

Software: PixInsight  ·  Maxim DL

Filtri: AstroDon Tru-Balance OIII-5nm  ·  AstroDon Tru-Balance Halpha-5nm  ·  AstroDon Tru-Balance SII-5nm